• RH

SOLMEC ROVIGO – SISTEMA ROSA PORDENONE 76-60

15 maggio

La SOLMEC chiude positivamente la stagione sportiva imponendosi nettamente sul Sistema Rosa dopo una gara mai in discussione.


Si è rivista una strepitosa Chiara Turri (22 punti all’attivo e 7 rimbalzi) che ha letteralmente trascinato le compagne ad una prestazione molto positiva dalle alte percentuali al tiro e da una difesa molto intensa che ha prodotto grandi dividendi.

Di alto profilo sono state anche le prestazioni di Clara Chicchisiola (devastante in campo aperto) e del play Camilla Bonivento (tre triple al suo attivo) che, senza alcun tipo di pressione, hanno mostrato un ottimo repertorio offensivo.

Il bottino finale di 76 punti è il massimo stagionale, a conferma del grande potenziale offensivo delle rosso blu.

“Devo ringraziare le ragazze – commenta coach Pegoraro – per avere dato tutto ieri sera. Nonostante la partita avesse un’importanza non decisiva, abbiamo dimostrato come possiamo essere quando ognuna di noi tira fuori il meglio di sé.”

Pronti via 7-0 con tripla di Bonivento e quattro punti di Stawinska. La nigeriana Ugiagbe realizza otto punti in fila per le friuliane ma la Solmec scappa a +10 con Turri che accende il motore.


Nel secondo quarto show di "Cindy" Turri che capitalizza l’enorme pressione difensiva della Solmec e realizza ben 10 punti grazie anche agli assist di Bonivento. L’ala margherina Chicchisiola fa il resto ed imperversa all’interno del pitturato (7 punti nel quarto). Si va alla pausa lunga con la Rhodigium avanti nettamente (+14).

Alla ripresa il margine cresce costantemente ma le ospiti non si danno per vinte con Pianezzola che trova un paio di canestri dalla distanza. La solita Chicchisiola con grande fiducia continua a trovare la via del canestro grazie al suo talento ma è tutta la Solmec a brillare in ogni parte del campo (+18 alla penultima sirena).

Nel quarto finale della stagione la solita Turri “sistema” il suo tabellino e coach Pegoraro dà il giusto spazio alle quattro Under che si disimpegnano senza sbavature.

Tra le ospiti, si fa vedere l’ala mancina Crovato che realizza un paio di triple e lo scarto rimane immutato.

Si chiude in gloria con il numeroso pubblico presente a tributare il giusto applauso alle ragazze e il solito balletto della squadra in mezzo al parquet chiude la serata e la stagione sportiva della Rhodigium.

“Adesso stacchiamo la spina – afferma il coach rodigino – e cercheremo di programmare il futuro ricordandoci che la sostenibilità e futuribilità del settore giovanile maschile e femminile della nostra società sportiva sarà alla base di ogni scelta che metterà in atto la Rhodigium.”



Risultati dell’ottava e ultima giornata del girone Gold: Thermal Abano – Giants Marghera 64-60, Lupe San Martino – Futurosa Trieste 63-75, San Marco Mestre – Ginnastica Triestina 66-58.

Classifica finale del Girone Gold: Futurosa Trieste 28, Lupe San Martino 22, Giants Marghera 18, Thermal Abano 12, SOLMEC ROVIGO 10, Sistema Rosa Pordenone 8, Ginnastica Triestina 8, San Marco Mestre 6.


Solmec Rovigo: Bonivento 12, Turri 22, Chicchisiola 19, Furlani 1, Stawinska 9, Vaccarini 2, Ferri 8, Cognolato 1, Marchetti 2, Poletto, Modena, Martin. All.re Pegoraro, Vice All. Bereziartua.

Sistema Rosa Pordenone: Pianezzola 11, Tobou, Crovato 16, Demarchi 7, Ugiagbe 13, Borgia 2, Racchi, Codolo 6, Bomben, Chukwu 5. All.re Gallini.

Arbitri: Mancin di Padova e Greco di Vicenza.

Tiri Liberi: Solmec 10/18 - Sistema Rosa 12/17

Parziali: 20-12, 46-32, 62-44

© Calonego

foto Ferro


81 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti