top of page
  • Immagine del redattoreRH

SERIE B > RHODIGIUM vs PUIANELLO > 62-46... la gara

21 maggio

La SOLMEC Rovigo vince gara uno della semifinale play off e mette una seria ipoteca per il passaggio al turno finale.

Davanti al pubblico delle grandissime occasioni che ha raccolto l’invito della società di vestirsi di rosso, le girls di Giulia Pegoraro hanno avuto la meglio sulla formazione reggiana con un finale arrembante, degno di una squadra di alta caratura.



Il tesoretto, costituito da ben sedici punti di vantaggio, consentirà alla rosso blu di preparare con fiducia e grande entusiasmo la gara di ritorno in programma sabato prossimo in terra reggiana. Ci sono tutte le premesse per una partita di alto livello: palazzetto pieno con una cinquantina di supporter emiliani, grande atmosfera ed entusiasmo per l’importanza della posta in palio. Furlani apre le danze con un jumper dal mid range a cui risponde la lunga Dettori. Poi la Solmec ingrana le marce alte con la tripla di Viviani e la penetrazione di Bonivento che generano un mini parziale di 5-0. Entra in campo anche Turri che realizza subito due punti ed il parziale diventa 7-0, obbligando il coach emiliano a chiamare time out (9-2). Manzini cerca di scuotere le compagne realizzando da fuori ma Cia Ferri, entrata al posto di Furlani, replica prontamente. Lo scarto rimane tale fino al canestro della lunga Moretti che nel pitturato trova il -6 che chiude il primo parziale. Nel secondo quarto si segna con il contagocce da ambo le parti. La solita Dettori si fa largo e trova il -4 (11-15) ma le rosso blu non sbandano e danno il secondo strappo al match. Contro la difesa a zona ospite Cadoni e Furlani vanno a nozze. Parziale di 6-0 e Rhodigium a +10 (21-11). L’ala Manzini, reggiana doc, si mette in proprio e costruisce un break di 5-0 con Puianello che risale a -5. L’ultima parte del primo tempo è tutto di marca Solmec con la lunga Furlani a dettare legge e si va alla pausa lunga sul +9 Solmec (25-16). Nel terzo parziale le squadre finalmente si sbloccano e si vede un basket molto gradevole. Le rosso blu alzano il ritmo ma le brave avversarie rispondono ad ogni tentativo di fuga. Dopo quattro minuti il punteggio è 28-22 con la bosniaca Dzinic che realizza sei punti in fila. Poi la seconda tripla di serata di Viviani fa esplodere il palazzo che carica di energia le rosso blu. Parziale di 9-0 e la Solmec scappa a +15 (37-22). Giroldi chiama time out per fermare l’inerzia della Rhodigium. Le reggiane si scuotono e confezionano un contro break di 7-0 con Manzini che trascina la squadra e Puianello risale a -8. Viviani, in trance agonistica, realizza la terza tripla chiudendo il parziale aperto delle reggiane, imitata poco dopo da capitana Ballarin che mette a segno una dopo l’altra due triple di importanza capitale.



Nonostante il grande sforzo a fine parziale le reggiane si ritrovano a -11. Si entra nel momento decisivo: per la Solmec l’imperativo è ampliare lo scarto in vista del ritorno, per le reggiane ridurre il più possibile il gap. Nei primi minuti dell’ultimo quarto si inceppa l’attacco Solmec. La tripla di Boiardi e un viaggio positivo in lunetta di Dettori riducono lo scarto a soli sei punti (46-40). Coach Pegoraro cambia difesa e la scelta si rivelerà vincente. Furlani e un paio di liberi di Bonivento danno grande ossigeno alle rodigine (+10) mentre la squadra ospite perde la bussola. Viviani trova altre due triple per il +14 (56-42) mentre le reggiane non trovano più la via del canestro. Cadoni e ancora Viviani realizzano altri due canestri e il divario sale al massimo vantaggio di 18 lunghezze. L’esterna ospite Oppo realizza la tripla del -15 e il libero di Battilotti chiude la contesa sul +16. Si chiude con il tripudio dei tifosi rodigini e con una marea di ragazzini e ragazzine in campo a festeggiare insieme alla squadra. Il vantaggio conseguito è rassicurante per le rosso blu ma la trasferta di sabato prossimo non sarà affatto agevole. Forza Rhodigium !!!!!!



CAMPIONATO SERIE B/F – PLAY OFF - CONC. NAZ. “B” SEMIFINALE DI ANDATA

SOLMEC ROVIGO – CHEMCO PUIANELLO 62-46

Parziali: 15-9, 25-16, 46-35

Solmec Rhodigium Rovigo: Viviani 17, Bonivento 6, Battilotti 4, Furlani 14, Cadoni 7, Turri 4, Ferri 4, Vaccarini, Ballarin 6. Sorrentino, Marchetti e Poletto ne. All. Pegoraro.

Chemco Puianello Basket Team: Raiola 3, Oppo 5, Manzini 13, Dettori 6, Dzinic 6, Luppi 6, Martini, Moretti 4, Boiardi 3. Cherubini, Torelli e Graffagnino ne. All. Giroldi

Arbitri: Gurrera di Vigevano (PV) e Spina di Milano.

Tiri liberi: Solmec Rovigo 13/17 – Chemco Puianello 10/19.

Note: Nessuna uscita per falli.

@Calonego




152 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page