top of page
  • Immagine del redattoreRH

3DR > ARCS BK UNIPD vs RHODIGIUM BASKET > 68-73

Dopo la gara della scorsa settimana, che ha ufficializzato il passaggio di categoria, restava una ultima partita, determinante al fine di decretare la squadra campione del campionato di Terza Divisione Regionale.

La gara, su corretta decisione del Comitato FIP di Padova, è stata disputata a casa della squadra che meglio si è qualificata al termine della prima fase, ovvero ARCS BK UNIPD.


ARCS ha fatto un girone di qualificazione al limite della perfezione, con solo 2 gare perse in 22 gare disputate. Qualificatasi prima ha incontrato negli ottavi il Costa di Rovigo, nei quarti il Pontelongo ed in semifinale il Battaglia Terme, ed in tutta la serie dei Play Off non ha perso una gara.


La gara è iniziata nel migliore dei modi per i nostri ragazzi che hanno imposto il loro ritmo in attacco, con un giro di palla davvero efficace, e che hanno saputo coprir bene in difesa. Assist e tiri dalla distanza hanno permesso di superare i 24 punti nel primo quarto andando a doppiare i punti messi a segno degli avversari. Nonostante il tentativo di recupero che Arcs ha messo in campo, la squadra non si è scomposta ed ha saputo reagire e ritornare in testa.

Punteggio finale: ARCS BK UNIPD 68 e RHODIGIUM BASKET 73!

Ci portiamo a casa il Campionato!!!

“Sono davvero felice del lavoro che quest’anno è stato fatto da questo gruppo – commenta a caldo Coach Colantoni e vorrei ringraziare Marco Migliorini e Carlo Canton per il supporto continuo che hanno saputo dare ai ragazzi ed alla prima squadra. Questo risultato è il risultato di una bella collaborazione tra i diversi gruppi che hanno lavorato mettendosi a disposizione della prima squadra”.



“Una annata davvero incredibile – commenta la Presidente Galasso, presente in quel di Padova – che corona i sacrifici che tutti i ragazzi, le famiglie, gli allenatori e i dirigenti fanno nell’arco dell’anno. Senza la collaborazione degli allenatori sarebbe stato difficile far lavorare i ragazzi a più livelli, e senza l'impegno dei ragazzi, e delle famiglie, sarebbe stato impensabile raggiungere questi risultati. Sappiamo che oggi festeggiamo la vittoria in campo dei nostri ragazzi ma questa è il risultato del lavoro di tante, tantissime persone. Il nostro Direttore Sportivo è già al lavoro per capire come organizzare al meglio il nostro gruppo di ragazzi affinché il prossimo anno si sia pronti per un bel campionato di seconda categoria”.


98 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentários

Avaliado com 0 de 5 estrelas.
Ainda sem avaliações

Adicione uma avaliação
bottom of page