• RH

SIMONA SORRENTINO ALLE OLIMPIADI - parte 1...

4 maggio

Dal primo maggio la Rhodigium ha perso una sua importante pedina, Simona Sorrentino (nata a Ragusa, ma ormai adottata dalla nostra città) infatti è voltata in Sud America per giocare le Olimpiadi per non udenti (Deflympics2001).

Abbiamo quindi una nostra “infiltrata” in una competizione internazionale in svolgimento in Brasile, e più precisamente a Caxias do Sul, città fondata il 20 giugno 1890 da immigrati italiani originari del Veneto!

Vediamo come vanno le cose dall’altra parte del Mondo.



Ciao Simo, allora sia arrivata dall'altra parte del Mondo??? dacci NEWS dal Brazil!!!

Siamo arrivate, state tranquilli. Il viaggio è stato abbastanza lungo e tortuoso e solo dopo 20 ore siamo giunte a destinazione. Il Brasile ha saputo accoglierci nel miglior modo, abbiamo un invidiabile 99% di umidita! La città di Caxias do Sul la abbiamo vista poco per adesso, ci siamo ambientate e abbiamo iniziato a conoscere tutti gli altri sportivi presenti.


Bello vederti a casa Italia, insieme a tutti gli altri atleti. Sei riuscita a vedere qualche altra disciplina?

Purtroppo non siamo riusciti a seguire direttamente alcune discipline, sia per problemi di trasporto che di orario! Ci stiamo organizzando per andare a tifare i colori azzurri impegnati nei diversi sport presenti. Ad oggi sono state assegnate già diverse medaglie e alcune sono state vinte anche dal nostro paese, infatti le sentiamo anche un poco nostre grazie al clima di “casa Italia”. Ci si sente come in una grande famiglia, è davvero tutto bellissimo ed emozionante!


E la tua squadra? Vi state allenando spero, ti ricordo che siete le campionesse Europee in carica!!!

Ci stiamo allenando grazie alla palestra in hotel, poco in campo perché piove ininterrottamente da giorni ed ci sono alcuni problemi in un impianto sportivo che dovrebbe essere utilizzato per la pallacanestro. Tra distanze e impianti I disagi sono tanti ma è tanta anche la voglia di giocare che sarei disposta di giocare anche con le pinne ai piedi! Giocheremo domani alle 15 italiane contro la Grecia se tutto va bene, c’è già tensione ma voglia di cominciare questa attesissima olimpiade!

Siamo campionesse europee in carica è vero, ma l’olimpiade è una manifestazione a sé, ci sono altre nuove squadre come l’America, perciò è tutto da vedere!


Allora aspettiamo tue NEWS nei prossimi giorni e un grosso in bocca al lupo! E se volessimo seguirti???

Ci sarà la possibilità di seguirci sul sito della nostra federazione, www.fssi.it, nella sezione Deaflympics2021.


Cara Simona, un grande IN BOCCA AL LUPO da tutta la famiglia RHODIGIUM, siamo li con voi e tutti insieme urliamo VAI ITALIA!!

129 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti