top of page
  • Immagine del redattoreRH

SERIE B > MATCH DA NON SOTTOVALUTARE

28 aprile

La Solmec Rovigo sarà impegnata per la quarta volta consecutiva sul parquet amico contro la Ginnastica Triestina, sabato pomeriggio alle ore 17.30 in occasione della sesta giornata del girone Gold del campionato di serie B femminile.

L’inconsueto orario di inizio gara è dovuto per l’indisponibilità del palasport rodigino nella serata di sabato e per tutta la giornata di domenica.

Per le rosso blu sarà l’ultimo match tra il pubblico amico prima dei play off nazionali e l’occasione di chiudere imbattute il percorso casalingo con undici successi su altrettanti incontri.



L’impegno delle rosso blu non è assolutamente da sottovalutare, anche se nel match di andata all’Allianz Dome di Trieste le ragazze di coach Pegoraro disposero a loro piacimento della compagine giuliana rifilando loro un “trentello” di scarto al termine di una delle migliori prestazioni della stagione delle polesane.

“E’ una partita alla quale ci teniamo moltissimo – commenta il vice coach Stefano Colantoni – dobbiamo assolutamente abituarci a tenere i ritmi elevati anche in previsione del finale della stagione. Le bianco blu triestine sono una buona squadra con delle ottime individualità (Bossi – Cigliani) e un gruppo di giovani interessanti e l’esito del match non è assolutamente scontato. Dovremo come al solito partire dalla difesa che per noi è elemento imprescindibile”.

In “casa Rhodigium” l’esito degli esami strumentali alla spalla sinistra dell’ala Elisa Ballarin “impone” lo stop alla capitana rosso blu per almeno venti giorni. Nella migliore delle ipotesi sarà a disposizione di coach Pegoraro per l’andata della semifinale play off in programma nel week end 21 - 22 maggio.

Per ovviare all’assenza di Ballarin lo staff tecnico sta provando numerose soluzioni offensive alternando diversi quintetti con risultati più che soddisfacenti ma sarà come sempre il campo il giudice supremo.

“Dobbiamo fare di necessità virtù – osserva il coach reatino – è un momento importante in cui ognuna delle ragazze dovrà dare qualcosa in più per sopperire all’assenza della nostra capitana ma l’atteggiamento visto in settimana non lascia nessun dubbio. Mi aspetto una partita gagliarda e grande impegno da parte di tutte”.

L’incontro di sabato pomeriggio sarà diretto dalla coppia veronese Ajmi-Marini.

Nella terz’ultima giornata della stagione regolare fari puntati sul match di Montegrotto Terme tra Thermal e Giants Marghera, autentico spareggio per conquistare i play off. Le aponensi con una vittoria sono matematicamente promosse alla fase nazionale mentre le Giants sono obbligate a vincere con uno scarto di almeno cinque punti per continuare ad inseguire il sogno post season.

Completano il programma Cus Padova – Pordenone con le friulane nettamente favorite dal pronostico e Sarcedo - Reyer con le vicentine reduci dalla bella prestazione di Pordenone ma ancora alla ricerca della prima vittoria nella seconda fase.

Classifica aggiornata: SOLMEC 20, Pordenone e Abano 18, Marghera 14, Triestina, Cus Padova e Reyer 6, Sarcedo 2..

©Calonego


94 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page