top of page
  • Immagine del redattoreRH

SERIE B > LA LUNGA CORSA FINO A GIUGNO

16 aprile

Ultimo weekend di riposo per la capolista Solmec Rovigo, impegnata nella seconda fase del torneo cadetto triveneto.

Da domenica prossima al 10 giugno sarà una lunga cavalcata mozzafiato senza soluzioni di continuità. Ballarin & Co. guidano il girone Gold triveneto con autorità, grazie al record di quattro vinte e zero perse. Soprattutto i due match prima della sosta pasquale hanno sancito la grande qualità del “roster” a disposizione di coach Giulia Pegoraro che, nonostante le vittorie dallo scarto finale risicato, nei momenti chiave si è fatto trovare pronto, sbarrando la strada con una difesa molto attenta e solida e trovando soluzioni decisive in attacco. Le rosso blu sono virtualmente ammesse ai play off nazionali, forti del vantaggio di sei punti sulla quarta classificata a quattro gare dalla fine, di cui le prime due consecutive in casa contro Reyer Venezia e Ginnastica Triestina che non hanno più nulla da chiedere al campionato.



Le squadre trivenete che saranno ammesse alla fase nazionale sono tre.

Attualmente Pordenone, seconda, gode dei favori del pronostici per il passaggio del turno, grazie al calendario favorevole con tre gare su quattro da disputare in casa e al vantaggio negli scontri diretti con Marghera battuta sia all’andata che al ritorno. Per la terza piazza sarà un affare a due tra Abano e Marghera con le aponensi favorite grazie ai due punti in più in classifica e allo scontro diretto del 28 aprile che si disputerà a Montegrotto Terme.

La fase nazionale che prenderà il via sabato 20 maggio prevede quattro tabelloni tipo play off composto da quattro squadre ciascuno e la vincitrice del tabellone sarà promossa in Serie A/2. Diamo un’occhiata alle probabili avversarie delle rodigine.

Sarà senza dubbio un incrocio con le formazioni lombarde, con quelle emiliane ed eventualmente con la prima del Piemonte. Come in Veneto, anche in Lombardia ed in Emilia le prime tre classificate otterranno il pass alla fase finale.

La Solmec, nel caso di arrivo di secondo posto, sarà opposta alla prima classificata della Lombardia. Attualmente, a tre giornate del termine, la milanese Giussano comanda le operazioni, seguita da vicino da Canegrate ed Albino con Milano Stars come quarta incomoda.

In ogni caso le carte potrebbero essere rimescolate nel concentramento finale tra le prime quattro classificate in programma nel weekend 12-14 maggio. Nello stesso tabellone incombe la presenza del Torino Teen Basket, affrontato dalle rodigine nello sfortunato spareggio di due anni fa.

Nel caso più probabile di arrivo al primo posto del girone Gold, la Solmec affronterà la terza classificata dell’Emilia Romagna, attualmente affare a due tra Puianello e Samoggia e in caso di passaggio in finale la vincente tra la seconda della Lombardia e la seconda della Toscana (Siena o Spezia).

Insomma ci aspetta un mese avvincente e poi via al gran ballo finale!!!.

©Calonego


179 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentários

Avaliado com 0 de 5 estrelas.
Ainda sem avaliações

Adicione uma avaliação
bottom of page