top of page
  • Immagine del redattoreRH

A2 > SI CHIUDE IL MERCATO CON L'ARRIVO DI LUDOVICA TUMEO

4 agosto

Terzo e ultimo annuncio per quanto riguarda il mercato della Solmec Rhodigium Basket. La società ha quindi chiuso le trattative per quanto riguarda la prossima stagione in Serie A2 nazionale. Insieme a Shannon Hatch e Sara Zanetti, la Rhodigium è lieta di annunciare l'arrivo di Ludovica Tumeo in rosso-blu.


La Solmec Rhodigium Basket decide ancora di puntare su giocatrici davvero giovani, confermando così di voler continuare a valorizzare giovanissime in rampa di lancio. Ludovica Tumeo è una playmaker/guardia proveniente dalla Sicilia, dove è cresciuta tra le file dell'Alma Patti. Ancora giovanissima, la classe 2005 si è trasferita alla Virtus Eirene Ragusa. Sempre in terra natale, l'allora 16enne ha collezionato ben 20 presenze nel campionato di Serie A1 nella stagione 2021/22. Nella scorsa stagione Tumeo ha preso parte alla Serie A2 con la casacca di WomenAPU Udine, trovando poco spazio. Il doppio tesseramento con Basket Rosa Pordenone ha permesso alla siciliana di rendersi protagonista nel campionato di Serie B. Tumeo è da anni nel giro delle nazionali giovanili, a testimonianza del suo grande talento. A Rovigo, città che conosce molto bene da avversaria tra le fila di Pordenone, Tumeo avrà un doppio ruolo: farà parte della prima squadra ma avrà anche un ruolo da leader nel gruppo Under 19.

Rovigo riesce dunque a portare in Polesine un'altra giocatrice dal grandissimo talento, completando così un roster con un perfetto mix tra esperienza ed intraprendenza. La fresca 18enne porterà alla Rhodigium tanto sacrificio e voglia di lavorare. In campo, le sue caratteristiche principali sono il tiro da tre punti e le penetrazioni in area. Inoltre, il fisico già costruito per la categoria permette a Tumeo di essere una giocatrice molto flessibile. Dall'alto dei suoi 176 centimetri, la neo rosso-blu potrà permettere allo staff tecnico di sperimentare diverse soluzioni dal punto di vista tattico.

Il nuovo talento rosso-blu si presenta così alla Rhodigium: “Sono molto felice di intraprendere questa nuova esperienza a Rovigo: credo possa essere l’ambiente giusto per la mia crescita cestistica e personale. Metterò tanta determinazione e sono sicura che compagne e società faranno lo stesso per disputare un campionato senza porci alcun limite. Parte fondamentale dei nostri risultati saranno sicuramente i tifosi che ci sosterranno in qualsiasi momento. Non vedo l’ora di iniziare!”.



Entusiasta di conoscere questo nuovo talento anche l'allenatrice Giulia Pegoraro, la quale dichiara: “Ludovica è una giovane veramente futuribile, è ambiziosa ed affamata, presupposti per diventare una giocatrice importante. Anche lei, così come Sara Zanetti, avrà bisogno di fiducia e spazio, ma sono fortemente convinta che entrambe in una realtà positiva come la nostra potranno dimostrare il loro valore portando energia ed entusiasmo”.

In attesa del programma precampionato della Solmec Rhodigium Basket, l'appuntamento è a mercoledì 23 agosto, giorno nel quale comincerà il raduno per dare il via alla stagione 2023/24.

@UfficioStampaRhodigium

196 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page