top of page
  • Immagine del redattoreRH

A2 > ARRIVA MATEA ATANASOVSKA

La Solmec Rhodigium Basket è lieta di annunciare che Matea Atanasovska è la nuova giocatrice che farà parte del roster di LBF Serie A2 a partire dalla prima sfida del girone di ritorno, fissata per Sabato 13 Gennaio contro Ponzano.



La lunga macedone, classe 2002, è un innesto senza dubbio importante per la Rhodigium. Un'altra giocatrice giovanissima, che va ulteriormente ad abbassare l'età media del roster rodigino. Nonostante la nazionalità balcanica, Atanasovska ha completato il percorso nella pallacanestro giovanile in Italia. Atanasovska vanta anche un'ottima esperienza a livello internazionale: l'ala forte ha preso parte a tutte le selezioni giovanili della Macedonia del Nord, con qualche chiamata anche dalla nazionale maggiore. Nella scorsa stagione Atanasovska ha calcato i parquet della Serie A1 con la maglia di San Giovanni Valdarno, squadra poi retrocessa in A2 ma che attualmente si trova al 1° posto del Girone A. Complici dei problemi burocratici, Atanasovska ha giocato la prima parte del 2023/24 in Serie B nel Lazio con Basket Club Ants Viterbo. In una categoria inferiore rispetto a quella dell'anno precedente, la macedone ha viaggiato a quasi 13 punti di media, dimostrandosi una delle migliori marcatrici del campionato.

Matea Atanasovska è l'ala forte che Rovigo ha cercato da Settembre, dal forfait di Chiara Cadoni. Una lunga dalla mano molto educata, sa tirare sia dalla media distanza che da tre punti. Nonostante sappia giocare lontana da canestro, Atanasovska sa anche sfruttare il proprio fisico per arrivare nei pressi del ferro. Questo innesto permette allo staff tecnico rodigino di avere più libertà con le rotazioni.

Matea Atanasovska si presenta ai nuovi tifosi con un breve messaggio: “Sono felice di essere arrivata a Rovigo, una piazza sicuramente importante per la mia crescita cestistica. Non vedo l'ora di conoscere meglio le mie compagne di squadra: darò tutto per aiutare la squadra a raggiungere la salvezza!”.

Giulia Pegoraro, allenatrice Solmec Rhodigium Basket, commenta così il nuovo acquisto: “Sono contenta del nuovo acquisto. Matea Atanasovska è sicuramente una giovane di ottime speranze, che finalmente ci darà l'opportunità di gestire meglio i minuti di Sara Zanetti e Virginia Furlani, che hanno fatto i miracoli da Agosto ad oggi. È il prototipo di giocatrice che ci serviva dal forfait di Cadoni e finalmente lo abbiamo trovato”.

Purtroppo non è stato possibile completare il tesseramento della giocatrice in tempo per la sfida di questa sera contro Alperia Basket Club Bolzano. Nonostante ciò, Atanasovska ha già svolto il primo allenamento con le nuove compagne e con ogni probabilità debutterà in rosso-blu settimana prossima contro Ponzano.

265 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page