top of page
  • RH

U19M > BUV BASKET vs RHODIGIUM > 55-59

25 novembre

Arriva la quinta vittoria su 6 partite per l'U19 nella serata di giovedì 24 novembre in trasferta contro BUV Vigonza.

Una partita complessa contro una squadra che per valori complessivi non ha raccolto quanto seminato in questo campionato e che ha dato filo da torcere a tutte le squadre affrontate. E' stato così anche contro i nostri ragazzi, nonostante si siano presentati a ranghi ridotti (8 giocatori).



Nel primo quarto Rhodigium gioca contratta e con poca energia andando al ritmo basso imposto dai padroni di casa, che si dimostra una squadra con buone letture a difesa schierata e che costruisce tiri di ottima qualità. Il primo quarto termina con Vigonza avanti di 6 (14-8).

Il secondo quarto è sulla falsa riga del primo dove Rhodigium si riporta anche sotto di 1 ma complici un paio di disattenzioni difensive il parziale si chiude con Vigonza avanti di 5 (25-20). L'intervallo serve per capire che occorre tutta un'altra energia contro una squadra a ranghi ridotti che si è dimostrata nelle prime 2 frazioni in totale controllo della partita.



Il terzo quarto Rhodigium comincia con tutta un'altra energia, giocando un parziale che sfiora la quasi la perfezione. In difesa l'aggressività sulla palla e l'attenzione in difesa sul lato debole consente di sviluppare azioni in contropiede e transizione offensiva concretizzate sia con soluzioni vicino a canestro che sul perimetro, mentre a difesa schierata sia contro la loro difesa a uomo che contro la loro difesa a zona la palla si muoveva benissimo costruendo tiri di qualità. Purtroppo alcune disattenzioni nel finale di quarto chiudono il parziale con Rhodigium avanti solo di 5 lunghezze (39-44) dopo un vantaggio anche 10 punti.

Nell'ultimo quarto Rhodigium non riesce mai a scappare definitivamente tenendo gli avversari in partita a distanza sempre tra i 7-9 punti. Un calo di concentrazione nel finale di quarto con alcune scelte sbagliate in attacco contro la loro difesa a zona e palle perse banali riportano gli avversari ad 1 punto a 45'' dalla fine costringendo Rhodigium ad un Timeout.

Nell'azione successiva Rhodigium costruisce l'azione che chiude la partita con un tiro da 3 a 11'' dal termine dando 4 punti di vantaggio.

Nell'azione successiva Vigonza non riesce a costruire un tiro per riavvicinarsi nel punteggio e la partita di chiude sul 55-59 per Rhodigium.

"Sono contento per la vittoria che ci ha portato almeno per questa giornata di campionato al primo posto in classifica - commenta coach Migliorini - anche se in condivisione con un'altra squadra. I ragazzi se lo sono meritato ed è un enorme soddisfazione per loro vedere premiato il lavoro che stanno facendo in palestra.

Andando ad analizzare la partita, sicuramente ci serve un approccio totalmente diverso e per il tipo di squadra che siamo, dobbiamo essere più bravi ad aggredire la partita fin da subito, altrimenti già dalla prossima sarà molto complicato rimetterla in piedi. Non possiamo giocare un tempo intero solamente a difesa schierata, ma essere pronti a trasformare delle buone difese situazioni di transizione offensiva. Nel terzo periodo quando abbiamo sistemato dei dettagli in difesa e giocato con un energia diversa sui 2 lati del campo, siamo riusciti quasi sempre a costruire vantaggi per arrivare a degli ottimi tiri che ci hanno consentito di prendere quel margine utile per vincere. Faccio i complimenti alla squadra di casa che nonostante fossero solo in 8 a referto non hanno mai mollato mettendoci in difficoltà per gran parte della partita e sono sicuro che al completo saranno una squadra che si toglierà delle soddisfazioni."

La prossima partita vedrà l'U19 impegnata in casa contro la fortissima Horus PD che ha nel suo roster elementi che sono impiegati nel campionato di Serie D. Vi aspettiamo quindi numerosi martedì 29/11 alla PALESTRA DI BORSEA dalle ore 18.30 per sostenere i nostri ragazzi.

62 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page