top of page
  • Immagine del redattoreRH

U19 M/G > PIOVE DI SACCO vs RHODIGIUM > 71-72

Ultima e decisiva partita della fase Gold u19 per i nostri ragazzi che, dopo l'importante vittoria contro Altavilla Vicentina e la sconfitta di Mestre contro Vigodarzere, hanno la possibilità di qualificarsi come quarti agli spareggi nazionali, A Rovigo un risultato così elevato non si vede da anni nel basket maschile!!!

Per sperare di raggiungere il risultato è indispensabile battere, nella più difficile partita della stagione, la compagine di Piove di Sacco, che sempre ha avuto la meglio sui nostri ragazzi nei tre precedenti incontri.



La partita si apre sul filo del nervosismo e dell'ansia, che però non influenza eccessivamente la nostra partenza offensiva e difensiva. Infatti i ragazzi, consapevoli dei loro meriti e delle qualità che li hanno portati fino a qui, iniziano bene, con ottimi attacchi costruiti e una difesa attenta, che ci porta a chiudere il quarto in vantaggio di 10 lunghezze.

Il secondo quarto è sulla scia del primo, Rhodigium riesce a mantenere il vantaggio facendosi recuperare qualcosina negli ultimi minuti e andando alla pausa lunga in vantaggio di 8 punti. Tornati dagli spogliatoi, con la convinzione di potercela fare, continuiamo a spingere in attacco e in difesa mantenendo quel vantaggio ottenuto sin dall'inizio partita. Nell'ultimo quarto, tuttavia, un calo difensivo e qualche tiro sbagliato di troppo in attacco consente agli avversari di recuperare lo svantaggio, e, con un finale al cardiopalma, il quarto quarto si chiude in parità, sul punteggio di 60-60. Allora, a questo punto, i ragazzi, coscienti della necessità di dare tutto quello che gli rimaneva, rientrano in campo ancora più determinati e riescono a portarsi a casa la partita, con un tiro praticamente allo scadere di Francesco Nicoli che chiude la partita sul 72-71.

Il tiro finale avversario si infrange sul primo ferro, e allora passiamo noi.

È un obiettivo e un risultato che nessuno credeva si potesse ottenere ad inizio anno, ma in cui i nostri veri sostenitori ci hanno fatto veramente sperare.

Ora andremo agli spareggi nazionali per provare a giocarci qualcosa di ancora più grande, ma già abbiamo regalato qualcosa di incredibile a questa società, ma soprattutto a noi stessi, come giocatori e uomini.

Ora è il momento di rialzare il basket giovanile maschile polesano, che si è dimostrato in grado di arrivare a questi livelli. I prossimi appuntamenti saranno a giugno quando si giocheranno gli spareggi, fino ad allora i ragazzi verranno suddivisi equamente per concludere nel miglior modo possibile il campionato di prima divisione e di u17gold, dove molti di loro già sono stati a lungo impegnati.



Restiamo in attesa della verifica da parte della Federazione che deve valutare chi della 4 squadre a 10 punti può accedere al quarto posto disponibile per le FINALI NAZIONALI che sarebbero il giusto finale di un campionato di bellissimo!

I ragazzi, tutti i ragazzi, meritano questo risultato ottenuto con tanti sacrifici, ad oggi la mail con la classifica non è ancora arrivata e la speranza è più che mai viva.

Come canestri fatti la Rhodigium è in vantaggio con 609 punti realizzati, sugli scontri con le avversarie a 10 punti i nostri hanno prevalso contro Vigodarzere (74 a 66) e contro Mestre (69 a 66) perdendo contro PlayBasket (64 a 80)

@Biscaro @Rimondo

51 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page