top of page
  • Immagine del redattoreRH

U17M GOLD > DUE VITTORIE NELL'INIZIO DELLA II° FASE

Aggiornamento: 17 mar 2023

16 marzo

Inizia con 2 vittorie il percorso dell'U17 Gold di coach Canton e Manesco nella seconda fase regionale.


RHODIGIUM vs PETRARCA

La prima giornata vedeva di fronte ai nostri ragazzi un coriaceo Petrarca, che memore delle 2 sconfitte nel girone iniziale si presentava al Palasport di via Bramante con voglia di riscatto e intenzione di non ripetere le 2 gare che avevano visto i nostri ragazzi prevalere agevolmente.



Ne è uscita una gara questa volta equilibrata, con i nostri ragazzi che nel 1T hanno faticato a trovare il ritmo di gioco contro una squadra che aveva già disputato la prima giornata e palesavano i problemi di energia e attenzione dovuti alla situazione precaria di organico di questo periodo particolare dovuto a infortuni e malattie stagionali.

L'uscita dall'intervallo vedeva una squadra però con spirito rinnovato, che nonostante le tangibili difficoltà riuscire a mettere sul campo una reazione mentale di coesione di gruppo e superare insieme le difficoltà.

Il 3q era ancora equilibrato, anche per le altissime percentuali da 3 punti degli avversari che tenevano incollato Petrarca nel punteggio, ma nel 4q i nostri ragazzi stringendo le maglie difensive e trovando finalmente qualche canestro in transizione e contropiede riuscivano ad avere la meglio sui patavini.

Il finale era comunque teso, con il primo vantaggio in doppia cifra Rhodigium ma con un Petrarca che non mollava e provava le ultime cartucce di rimonta.

Tabellone finale che recitava 64-57 per i nostri ragazzi e testa che andava alla prossima trasferta in quel di Limena.


FELMAC LIMENA vs RHODIGIUM

Di tutt'altro lignaggio la gara di Limena invece, capitan Pasquali e compagni si sono trovati di fronte a una Felmac Limena ancora più in difficoltà della nostra compagine.

La gara non ha avuto storia con Rhodigium che a differenza della partita della settimana precedente partiva subito concentrata e intensa.

Il tabellone dopo 6 minuti e mezzo recitava 0-22 per i nostri ragazzi e il 1Q finito 2-26 erano sintomatici di una partita sostanzialmente chiusa nel punteggio da subito.

Tuttavia era importante mettere benzina nel serbatoio di testa e fisico per superare le difficoltà del momento e l'intensità non è scesa anche concedendo ampio minutaggio a tutti i 12 ragazzi convocati.

Coach Canton a fine gara commentava così: “E' stato un discreto inizio di seconda fase. Intanto voglio dire un grazie ai miei colleghi coach Marco Carbonin e Marco Migliorini. Riuscendo a lavorare in condivisione tra le squadre U17 Csi, U17 Gold e U19 Silver siamo riusciti a ottimizzare i tempi di recupero di ammalati e infortunati e condividendo i ragazzi dei 3 gruppi per le partite e gli allenamenti siamo sempre riusciti a schierare 12 ragazzi in ogni gara, concedendo la possibilità di salire di categoria e sperimentare nuovi livelli a ragazzi che a pieno organico dei 3 gruppi magari non avrebbero trovato spazio nella reciproche squadre sopra.

Si sono fatti trovare tutti pronti, segno che il lavoro di staff che stiamo facendo è lineare, in condivisione e di qualità come dovrebbe essere in uno staff tecnico giovanile.

Sul resto posso dire che soprattutto la prima gara è stata una montagna da scalare per le nostre difficoltà di organico del periodo, ho però avuto le risposte di gruppo che mi aspettavo soprattutto nei momenti della partita più duri e negativi. Siamo stati insieme, coesi e con l'intelligenza di capire che serviva un centimetro in più in ogni cosa aiutandoci reciprocamente. Ottimo anche l'approccio alla trasferta di Limena dove abbiamo subito “aggredito” la partita chiudendola dopo pochi minuti, cosa che raramente ci era successo, aspetto che ha mostrato continuità dell'intensità e della concentrazione ritrovata nel 4q casalingo con Petrarca. Ora stiamo recuperando un po' di ragazzi che hanno avuto problemi fisici e con gli inserimenti nel periodo di difficoltà e i vari ritorni possiamo approcciarci al proseguo con fiducia rinnovata e consapevoli di aver ancora più frecce al nostro arco.”

Prossimo appunta per i nostri ragazzi sarà il 28 marzo, palla a due ore 18.30, al palazzetto dello Sport di via Bramante contro ORANGE TEAM.

92 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page