top of page
  • Immagine del redattoreRH

U17M GOLD > DUE GARE PERFETTE REGALANO LA FINALE

Aggiornamento: 18 mag 2023

17 maggio

Le ultime due gare della seconda fase... bastava una vittoria per accedere matematicamente alla finale!

RHODIGIUM vs BASKET CREAZZO domenica 14/05 > 63-60

CIVITUS ALLIANZ VICENZA vs RHODIGIUM martedì 16/05 > 52-60

Si vincono entrambe, si passa a punteggio pieno!!! Andiamo con ordine...


RHODIGIUM vs BASKET CREAZZO > 63-60

Domenica 14 maggio un dopopranzo tutto di corsa per i nostri ragazzi, che con la palla a due alle 14.00 hanno sperimentato anche questo insolito orario di gara.

Ne esce una prova di carattere per i ragazzi U17M GOLD guidati da Canton e Manesco.

La sfida inizia in salita fin dai primi minuti con Rhodigium sempre a rincorrere i ragazzi di Vicenza, guidati da una vecchia conoscenza Maurizio Toniolo, dotati di ottime individualità e buon gioco di squadra, con fisicità che ha messo a dura prova la difesa di Rovigo. Riusciamo comunque a contenere gli attacchi e a restare vicini anche se con difficoltà.

La prima parte della partita è stata segnata da numerosi tiri dalla distanza non andati a buon fine, si è quindi deciso di accorciare la distanza avvicinandosi al ferro e la musica è cambiata.

Nella seconda frazione si gioca punto a punto, Rhodigium cresce nel finale e negli ultimi minuti una bomba liberatoria sblocca la parità e regala la vittoria ai ragazzi.

Ottima la prova di Rocco Passadore che ha trascinato la squadra in alcuni momenti difficili e un ringraziamento a tutti i ragazzi che hanno reso possibile questa vittoria e che permette di mantenere l' imbattibilità in casa e nella serie nonché e la testa della classifica in questa seconda fase.



CIVITUS ALLIANZ VICENZA vs RHODIGIUM > 52-60

Martedì 16 maggio si parte con la gara di domenica ancora sulle gambe, ma senza la pressione di dover fare il risultato avendo saldamente la testa della classifica del proprio girone.

Ne esce una gara che ha visto una rotazione iniziale per permettere a tutti di scaldarsi ed una seconda parte più determinata ed incisiva.

Il primo quarto si chiude 13 a 11, mentre si va al riposo lungo sul 32 a 26, svantaggio di 8 lunghezze assolutamente recuperabili.

I ragazzi che tornano in campo sono però determinati a portare a casa anche questo risultato. Ed in 10 minuti la musica cambia. Il terzo quarto si chiude 44 a 47 per i nostri e la gara si vince con un meritato 52 a 60



Si conclude quindi la seconda fase del campionato che ha coinvolto alcune delle squadre non arrivate tra le prime tre classificate nella prima parte del campionato.

Un cammino lungo, da settembre a metà maggio, che ha visto i ragazzi giocare in tutta la regione.

Resta il rammarico per alcune gare che hanno determinato, forse, la stagione, per non aver potuto cogliere tutti i risultati positivi lungo la strada nella prima fase. Ma il percorso di questa annata evidenzia una grande soddisfazione per questi ragazzi e i loro coach. Ora si guarda avanti con fiducia e tutta la Rhodigium Basket segue e sosterrà questo gruppo fino all'ultima gara, e per il gruppo si stanno definendo opportunità di crescita in vista della prossima stagione quasi alle porte.


Alla fine di queste due gare, coach Canton, ha lasciato spazio in panchina a Claudio Manesco visto l'affiatamento che si è instaurato tra i due. Un gesto che è stato un segno di riconoscimento del lavoro fatto e di ringraziamento verso il giocatore/allenatore nato e cresciuto in casa Rhodigium che quest'anno ha conquistato il primo gradino della sua carriera.

Il commento a fine gara è proprio di Claudio Manesco "Sono molto contento della partita disputata dai ragazzi ieri sera. Sono riusciti a reagire al momento di difficoltà avuto nel quarto iniziale, trovando energia e fiducia in difesa che ci hanno dato lo slancio che ci ha rimesso in partita, e ci ha permesso di vincere e concludere imbattuti questa seconda fase. Sono particolarmente contento anche della reazione positiva avuta dai ragazzi che non hanno giocato domenica e che oggi sono stati chiamati a giocare in una partita veramente complessa. Questo mi dimostra ancora una volta l'enorme forza di questo gruppo, fatto di ragazzi sempre pronti a dimostrare il loro valore e disposti a migliorarsi allenamento dopo allenamento. Allenare un gruppo così unito e compatto è un privilegio, che mi permette di osservare la crescita dei ragazzi in campo, come giocatori, ma anche sotto il punto di vista personale, che li sta portando ad essere uomini per la vita extra-cestistica. Ringrazio anche Coach Carlo Canton per l'opportunità che mi ha dato e per la sua guida negli ultimi tre anni di collaborazione.".



Ora manca l'ultimo scalino, la finale del Trofeo contro la prima dell'altro girone, ovvero ONGARATO MIRANO che con 1 sola sconfitta in questo girone è riuscita a scalzare GIANTS MARGHERA.

La finale sarà lunedì 22 maggio con palla a due alle 19.45 presso la Palestra 'Ciardi' in Via Marzabotto a QUINTO DI TREVISO.

FORZA RHODIGIUM!!!

156 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page