top of page
  • Immagine del redattoreRH

A2 > TREVISO vs SOLMEC ROVIGO > 69-49

Solmec Rhodigium Basket lotta ma non basta: Treviso vince la sfida ad elastico

La 21ª giornata di LBF Serie A2 ha visto la Solmec Rhodigium Basket di scena al PalaPascale per la sfida con Martina Treviso, conclusa con il punteggio di 69-49. Le trevigiane, avanti per tutta la partita, hanno retto al tentativo di rimonta rosso-blu, in particolare grazie ai 29 punti di Chelsea D'Angelo, al massimo in carriera nel campionato italiano.


La partita comincia nel segno dell'australiana Chelsea D'Angelo, capace di segnare i primi 8 punti della propria squadra. Dopo un inizio un po' complicato, la Rhodigium riesce ad impattare l'incontro sul 9-9 grazie alla tripla di Silvia Viviani (8 punti). Complici alcune disattenzioni difensive, Treviso riesce a prendere il largo con un 8-0 di break per concludere il primo quarto sul 17-9. Il parziale si estende fino ad arrivare al 15-0 nel corso del secondo periodo sul 24-9. Nell'arco dei secondi 10' di partita Rovigo riesce a rendere il divario leggermente meno amaro, arrivando all'intervallo lungo sul 32-20.

La Rhodigium rientra dagli spogliatoi con un'altra faccia, aumentando sensibilmente l'intensità su entrambi i lati del campo. Il cambio di marcia funziona: Camilla Bonivento (10 punti) segna quattro punti consecutivi per aprire il 2-8 di parziale per Rovigo, che rientra sul 34-28. Risponde prontamente Treviso con D'Angelo e l'ennesimo break di 9-2 in favore delle arancio-nere, che volano sul +15 (45-30). Il terzo periodo finisce nel segno della tripla di Anna Paoletti (8 punti) sul 47-35. È ad inizio del quarto periodo che le giocatrici uscite dalla panchina, insieme a Sara Zanetti (10 punti), che mettono il parziale di 9-0 e costringere coach Alberto Matassini al timeout sul punteggio di 50-44 ad oltre 7' dalla fine. Rientrate dal timeout, le trevigiane fanno nuovamente affidamento all'australiana D'Angelo, dilagando nel +20 finale sul 69-49.


È una classifica quanto più in evoluzione quella della Solmec Rhodigium Basket. Infatti, le due sfide domenicali della 21ª giornata di A2 vedono tutte le dirette concorrenti al 9° posto affrontarsi: PF Umbertide, reduce dal successo interno contro Matelica, affronterà una Ponzano in difficoltà tra le mura amiche. A Vicenza, invece, le bianco-rosse affronteranno Basket Girls Ancona in uno scontro diretto che vedrà una delle due formazioni agganciare Rovigo in classifica. Sempre per quanto riguarda la parte bassa della classifica, Vigarano ha battutto Abano Terme nello scontro per l'ultimo posto in classifica. Settimana prossima il campionato sarà fermo per la Coppa Italia di Serie A2, per poi ripartire Sabato 16 Marzo con la sfida interna alla capolista Udine.


Giulia Pegoraro, allenatrice Solmec Rhodigium Basket: “Portiamo a termine un'altra trasferta amara, confermando di essere una squadra completamente diversa rispetto a quando giochiamo in casa. Complimenti a Treviso che ha giocato un'ottima partita: noi non abbiamo messo la giusta cattiveria agonistica per troppo tempo. Ottimo terzo quarto, che ci ha permesso di ricucire fino al -6 con le giocatrici alzatesi dalla panchina. Ad aggancio quasi avvenuto, Treviso ha messo in moto le sue giocatrici migliori per rispedirci indietro. Useremo questa settimana di pausa per recuperare sia mentalmente che fisicamente diverse giocatrici che sono un po' in difficoltà in questo periodo”.


Martina Treviso - Solmec Rhodigium Basket 69-49

Parziali: 17-9; 15-11; 15-15; 22-14

Treviso: Zagni 6, Vespignani 7, Amabiglia 3, Capra 6, Perini 2, Lazzari, D'Angelo 29, Gini, Da Pozzo 7, Egwoh 9. All. Matassini.

Rhodigium: Mašić 4, Viviani 8, Martin, Paoletti 8, Battilotti 2, Tumeo 2, Bonivento 10, Marchetti, Zanetti 10, Furlani 2, Ballarin 3, Atanasovska. All. Pegoraro.

@Ufficio Stampa Rhodigium Basket

64 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page