top of page
  • Immagine del redattoreRH

A2 > SOMEC RHODIGIU vs TRIESTE > 48-54

La Solmec Rhodigium Basket lotta ma cade nel match interno con Trieste

Esce con due sconfitte dal doppio turno casalingo la Solmec Rhodigium Basket, che tiene testa alla seconda compagine friulana Futurosa Trieste iVision per tutta la partita. Il risultato finale della 23ª giornata di LBF Serie A2 sorride alle ospiti, capaci di vincere con il punteggio di 48-54.



Rovigo parte forte con un 4-0 firmato da Sara Zanetti (4 punti e 11 rimbalzi), al quale Trieste risponde con un 0-8 di break. Le rosso-blu chiudono in crescendo il primo periodo di gioco con la tripla di Matea Atanasovska (8 punti e 8 rimbalzi) ed i canestri di Michela Battilotti e Ludovica Tumeo: il punteggio dopo 10' è di 10-9. Il secondo periodo si apre con un 9-0 Rhodigium, che sulla seconda tripla di serata per Camilla Bonivento (9 punti) vola sul +10 (22-12) a metà del secondo quarto. Trieste riesce a rispondere grazie a Giorgia Sammartini (11 punti e 11 rimbalzi), che segna 4 punti consecutivi per il 0-7 di parziale che porta il punteggio sul 25-19 alla pausa lunga.

È nel terzo periodo che la partita va definitivamente sui binari di Trieste. La squadra di coach Andrea Mura chiude i terzi 10' con il punteggio di 7-21, entrando nei decisivi 10' di partita con un vantaggio di 8 lunghezze sul 32-40. Per le triestine fondamentale il contributo di Costanza Miccoli, faro dell'attacco rosa-nero capace di segnare 10 dei 16 punti totali nel solo terzo quarto. Rovigo crede ancora nella vittoria, aprendo il quarto con un parziale di 9-0 che riporta il punteggio sul 41-42 a 7 minuti dalla fine dell'incontro. La partita continua ad alzarsi di intensità, ma finalmente Rovigo mette il muso avanti sulla tripla di Silvia Viviani (10 punti) a 3' dalla fine. Trieste trova due canestri importanti, ma Rovigo torna a -2 (48-50) con i liberi di Virginia Furlani a 30” dalla fine dell'incontro. È Chiara Camporeale a chiudere definitivamente l'incontro con 4/4 ai liberi: 48-54 il punteggio finale.

La Solmec Rhodigium Basket rimane salda al 11° posto in classifica con 14 punti, anche se per avere il riscontro di fine giornata bisognerà aspettare questa sera. Le dirette concorrenti della Rhodigium per la salvezza, ovvero Umbertide e Vicenza, scenderanno in campo oggi per la 23ª giornata. Le umbre ospiteranno il fanalino di coda Abano Terme in quello che sembra un match a senso unico, mentre le venete attendono Bolzano in una sfida che sarà tutt'altro che scontata. Per quanto riguarda le altre sfide, Ancona è uscita sconfitta da Treviso, mentre Vigarano ha rischiato l'impresa con Matelica. Ora il campionato di A2 si fermerà per le festività pasquali, con Rovigo che riprenderà la propria marcia Domenica 7 Aprile dal PalaMaggetti di Roseto degli Abruzzi.


Solmec Rhodigium Basket - Futurosa Trieste iVision 48-54

Parziali: 10-9; 15-10; 7-21; 16-14.

Rhodigium: Mašić, Viviani 10, Martin n.e, Paoletti, Battilotti 9, Tumeo 1, Bonivento 9, Marchetti n.e, Zanetti 4, Furlani 4, Ballarin 3, Atanasovska 8. All. Pegoraro.

Trieste: Collovati n.e, Visintin 3, Briganti n.e, Rosset n.e, Tempia 4, Ostojic 3, Miccoli 16, Leghissa 2, Sammartini 11, Lombardi 4, Camporeale 11, Carini. All. Mura.

Ufficio Stampa Rhodigium Basket

98 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page