top of page
  • Immagine del redattoreRH

A2 > SOLMEC RHODIGIUM vs UDINE > 57-67

Una Solmec Rhodigium Basket stoica mette in difficoltà Udine

Le campionesse d'Italia WomenAPU Udine hanno fatto visita al Palazzetto dello Sport per il match della 22ª giornata del campionato LBF Serie A2 contro la Solmec Rhodigium Basket. Nonostante il trofeo della Coppa Italia alzato una settimana fa dalle friulane, le rodigine non si sono fatte intimorire, giocando con intensità e sfrontatezza. Il punteggio finale premia le ragazze di coach Riga, vincenti per 57-67.

Dopo un inizio equilibrato tra le due formazioni, con le ospiti sempre davanti, Udine cala un 0-8 di parziale a metà del primo quarto che porta il punteggio sul 10-22 dopo 10'. La Rhodigium si fa valere nel corso del secondo periodo, rispondendo colpo su colpo alla fisicità delle friulane ed entrando veramente in partita. Sara Zanetti (17 punti e 9 rimbalzi) ha guidato la carica con ben 8 punti nel solo secondo quarto, aiutata dai canestri di Michela Battilotti (6 punti e 8 rimbalzi) e Ludovica Tumeo (4 punti, 5 rimbalzi e 2 assist) per chiudere la prima metà di partita in singola cifra di svantaggio sul 29-38.



Complice l'assenza di Mia Mašić nel secondo tempo, la Rhodigium non riesce a rientrare definitivamente in partita. La grande perseveranza delle rosso-blu non ha scomposto le bianco-nere che grazie ai canestri di Alice Gregori (12 punti) e Kintala Katshitshi (12 punti e 15 rimbalzi) riescono a mantenere la doppia cifra di vantaggio, aggiudicandosi il terzo periodo per 11-14 e conducendo 40-52 dopo 30'. Grande protagonista dell'ultimo periodo è Camilla Bonivento: la guardia di Rovigo segna gli ultimi 10 punti della squadra sui 20 totali realizzati dalla giocatrice, che pareggia così il massimo in carriera toccato contro Abano nel girone di andata. La spinta della #11 rosso-blu porta la Rhodigium sul -4 (57-61) a poco più di 2' dalla fine, ma i liberi di Udine regalano alla squadra di coach Riga il 12° successo consecutivo.

In classifica la Solmec Rhodigium Basket rimane salda al 11° posto, viste le vittorie sia di Vicenza che di Umbertide. Le umbre hanno ribaltato il pronostico della vigilia vincendo a Bolzano, mentre le vicentine hanno espugnato il PalaBerta vincendo negli ultimi minuti contro Abano Terme. Ora Umbertide si trova a 18 punti, mentre Vicenza a 16, poi Rovigo a 14. Sabato prossimo altro match interno per le rosso-blu, che ospiteranno Trieste Sabato 23 Marzo alle ore 20:30.

Giulia Pegoraro, allenatrice Solmec Rhodigium Basket: “Abbiamo giocato una buona partita contro una squadra pazzesca come Udine, anche se quando si perde ovviamente non c'è da essere contenti. Sono una squadra formata da giocatrici formidabili, allenate dal miglior allenatore presente in questa categoria. Sono contenta perché le ragazze hanno fatto una buona prestazione, soprattutto Camilla Bonivento e Sara Zanetti, ma sono state tutte molto brave. È chiaro che non è questa la partita da vincere, ma il calendario non ci sorride in queste ultime settimane. Umbertide e Vicenza sono le maggiori candidate al 9° posto, noi dobbiamo cercare di vincere qualche gara da qui alla fine della stagione”.



Solmec Rhodigium Basket - WomenAPU Udine 57-67

Parziali: 10-22; 19-16; 11-14; 17-15

Rhodigium: Mašić, Viviani 4, Paoletti, Battilotti 6, Tumeo 4, Bonivento 20, Marchetti, Zanetti 17, Furlani 2, Ballarin, Poletto n.e, Atanasovska 4. All. Pegoraro.

Udine: Codolo n.e, Ceppellotti, Bovenzi 5, Bacchini 11, Katshitshi 12, Milani 8, Shash 5, Cancelli 9, Agostini n.e, Bianchi, Casella n.e, Gregori 12. All. Riga.  

Ufficio Stampa Rhodigium Basket

44 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page