top of page
  • Immagine del redattoreRH

A2 > SABATO SOLMEC VA A VICENZA

Solmec Rhodigium Basket a Vicenza per continuare a sognare

Dopo i due successi interni consecutivi contro Bolzano e Umbertide, la Solmec Rhodigium Basket si prepara alla sfida esterna contro Velcofin Interlocks Vicenza, che si giocherà Sabato 27 Gennaio alle ore 18. Un altro scontro fondamentale in ottica salvezza quello della 16ª giornata del campionato LBF Serie A2, che vedrà le rosso-blu alla ricerca del primo successo esterno del girone di ritorno.



Le giocatrici di Giulia Pegoraro arrivano alla 3ª giornata del girone di ritorno a seguito di prestazioni più che convincenti. Sono due i successi nelle ultime tre partite: in particolare lo scontro diretto vinto nell’ultimo turno contro Umbertide, con uno scarto di ben 20 punti, ha sicuramente dato fiducia alle giocatrici e allo staff tecnico. Di certo la partita con Vicenza fa riaffiorare ricordi dolcissimi: il 21 Ottobre scorso la Rhodigium si è imposta col punteggio di 60-51 nei confronti delle vicentine, ottenendo così il primo successo in Serie A2. Come quello con Umbertide, anche con Vicenza sarà uno scontro ad alta tensione vista la vicinanza delle due compagini in classifica. Rovigo si trova al 10° posto con cinque successi, mentre Vicenza è al 12° con tre successi. La Rhodigium si presenta al completo, con l’aggiunta di Mia Mašić: la croata ha ben figurato al debutto totalizzando 15 punti e 5 rimbalzi.



Vicenza, soprattutto in casa, è una squadra più che ostica. A differenza della Rhodigium, non ci sono stati cambiamenti per quanto riguarda la rosa delle bianco-rosse. Il cambio importante è arrivato in panchina: dalla 9ª giornata è Francesca Zara l’allenatrice di Vicenza, la quale ha preso il posto lasciato libero da Claudio Rebellato. Sotto la guida dell’ex cestista, Vicenza ha conquistato tre vittorie contro Abano Terme, Umbertide e Vigarano nel 12° turno di campionato. Le bianco-rosse arrivano da tre sconfitte consecutive contro squadre di prima fascia: Roseto, Udine e Treviso. È soprattutto contro le friulane che le giocatrici di coach Zara hanno dato battaglia, perdendo solo nel finale per 53-59. Nella sfida di andata Iva Belosevic (9.8 punti e 8.3 rimbalzi di media) e Giulia Togliani sono state le migliori per Vicenza con 16 e 10 punti rispettivamente. Le due giocatrici rappresentano i pericoli principali per quanto riguarda la difesa rodigina, insieme a Marta Pellegrini (10.4 punti di media).

Gli arbitri designati per la sfida sono Marcello Manco e Giovanni Morra di San Giorgio a Cremano (NA).

Ehsan Aftabi Zinjanab, assistant coach Rhodigium, presenta così la partita: “La partita con Umbertide è stata davvero ottima: le aggiunte di Mia Mašić e Matea Atanasovska si sono rivelate delle scelte azzeccate. I prossimi incontri saranno fondamentali per la nostra stagione, a partire da Vicenza. È un'ottima squadra, che ha cambiato guida tecnica nell'arco della stagione ma nessuna giocatrice. Sarà importante rimanere uniti, cercando di coinvolgere tutte le giocatrici in attacco. Tutte le squadre presenti in questo campionato giocano decisamente meglio in casa, quindi dovremo stare attenti soprattutto all'asse Belosevic-Togliani”.

30 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page