top of page
  • Immagine del redattoreRH

A2 > RHODIGIUM PREPARA LA PRIMA TRASFERTA DI SERIE A2

12 ottobre

Archiviato lo storico esordio casalingo perso per 43-56 contro Posaclima Ponzano, la Solmec Rhodigium Basket si prepara alla prima trasferta della stagione in Serie A2 nazionale. Domenica 15 Ottobre alle ore 18:00 la palla a due della sfida contro P.F. Umbertide..



La seconda avversaria stagionale della Rhodigium è alla settima stagione consecutiva in Serie A2, arrivate dopo molti anni di Serie A1. Umbertide rappresenta una delle squadre più esperte dell'intero panorama nazionale: due anni fa la squadra perugina ha affrontato San Giovanni Valdarno nella finale di Serie A2. Nella scorsa stagione le giocatrici umbre hanno conquistato il 9° posto nel Girone Sud con un record di 12 vittorie e 14 sconfitte, nonostante i molti infortuni. Nella prima giornata la squadra umbra ha perso il primo confronto stagionale contro Nuova Pallacanestro Treviso per 61-55. Le giocatrici da tenere d'occhio sono Beatrice Stroscio (12 punti a Treviso), oltre alle nuove arrivate Beatrice Baldi (direttamente dalla Serie A1 con Faenza) e la vecchia conoscenza dell'assistant coach Massimo Borghi a Vigarano, Ludovica Angela Maria Sammartino (15 punti a Treviso).

La Rhodigium Basket arriva dalla sconfitta all'esordio con Ponzano, ma dalla quale ha comunque tratto degli spunti positivi. Il K.O. ha reso tutte le giocatrici più consapevoli del livello di fisicità presente in A2, dovendo quindi aumentare l'intensità in allenamento per evitare di sopperire alle avversarie durante le partite. Ci sono degli aspetti del gioco da perfezionare visto che ci troviamo solamente all'inizio della stagione 2023/24. C'è la necessità, da parte di Rovigo, di adattarsi allo stile di gioco delle squadre di A2 al più presto possibile.

Gli arbitri designati per la partita sono Dario Di Gennaro di Roma e Matteo Lilli di Ladispoli (RM).

Massimo Borghi, assistant coach della Solmec Rhodigium Basket, presenta così la partita: “Umbertide è una squadra giovane ma con giocatrici piuttosto importante: il loro quintetto è comunque esperto. Ritroverò Ludovica Sammartino, una giocatrice esuberante che ho avuto la possibilità di allenare lo scorso anno a Vigarano: lei potrebbe metterci in difficoltà visto il suo indubbio talento. Il campo sul quale giocheremo sarà piuttosto complicato: è un palazzetto pieno di storia con un pubblico molto caldo. Sarà una trasferta importante per la società, ma sappiamo che possiamo giocarcela alla pari. Fisicamente Umbertide ci assomiglia, nonostante siano mediamente alte. Sarà la loro prima partita in casa: sicuramente Umbertide vorrà dimostrare davanti ai propri tifosi. Arriviamo alla partita soddisfatti di come abbiamo giocato contro Ponzano, rimanendo comunque consapevoli dei nostri errori”.



@UfficioStampaRhodigium

80 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentários

Avaliado com 0 de 5 estrelas.
Ainda sem avaliações

Adicione uma avaliação
bottom of page