top of page
  • Immagine del redattoreRH

A2 > ABANO vs SOLMEC RHODIGIUM > 60-58

Solmec Rhodigium Basket sconfitta in volata contro Wave Thermal Abano Terme

Al termine di una combattuta partita al Palaberta è Wave Thermal Abano Terme a conquistare il primo successo dal ritorno in LBF Serie A2. La squadra padovana riesce ad avere la meglio sulla Solmec Rhodigium Basket con il punteggio di 60-58.



L'incontro si apre con la tripla di Camilla Bonivento (11 punti), ma è Abano Terme a fare la partita. La squadra di casa allunga immediatamente fino al doppiaggio sulle rosso-blu che arriva sul 14-7. Le due triple di Mia Masic (12 punti) riportano il punteggio sul 14-13, fino al sorpasso ospite con il canestro di Michela Battilotti. La penetrazione di Erica Degiovanni (11 punti) porta il risultato sul 16-15 alla fine dei primi 10'. Nel secondo periodo Rovigo prende le redini della partita grazie anche a Elisa Ballarin, tornata finalmente in campo dopo ben tre mesi dall'ultima volta ad Ancona. È sulla tripla di Ludovica Tumeo che la Rhodigium chiude avanti per 26-35 il primo tempo, nonostante un quarto piuttosto combattuto nel quale le ospiti hanno fatto valere il proprio gioco.


Abano Terme dimostra di essere in partita cominciando la ripresa con un solido 8-2 di parziale, che riporta così le padovane sul -3 (34-37). Nonostante il recupero delle bianco-verdi, guidate dalla statunitense Madeline Hatch (top scorer con 17 punti), la Rhodigium si mantiene al comando della partita a fine terzo periodo con il punteggio di 42-43 grazie ai canestri di Sara Zanetti (14 punti e 10 rimbalzi). La partita continua punto a punto per tutta la durata del decisivo quarto periodo, con Abano Terme che si presenta nel minuto finale avanti nel punteggio per 57-55. I due liberi di Virginia Furlani (6 punti) sono presto annullati dal canestro di Degiovanni. Nell'azione successiva Silvia Viviani (10 punti) segna con fallo ma non riesce a convertire il tiro libero supplementare, lasciando così il punteggio sul 59-58. Giorgia Callegari segna solamente una delle due conclusioni a disposizione, ma il pallone rimane alla squadra di casa e proprio Viviani subisce un brutto colpo al ginocchio nel corso della rimessa successiva, uscendo dal campo. L'ultima rimessa della partita disegnata per Zanetti si tramuta in un nulla di fatto, consegnando così il primo successo stagionale al Thermal per 60-58.

Complici i successi di Vicenza nello scontro interno contro Ponzano (68-46) e di PF Umbertide nello scontro diretto a Vigarano (62-77), ora il Girone B di A2 vede ben quattro squadre a quota 12 punti. La Rhodigium, in virtù degli scontri diretti, si trova momentaneamente al 11° posto in attesa della sfida con Ancona di settimana prossima.


Wave Thermal Abano Terme – Solmec Rhodigium Basket 60-58

Parziali: 16-15; 10-20; 16-8; 18-15

Wave Thermal Abano Terme: Degiovanni 11, Hatch 17, Siviero n.e, Biasiolo n.e, Coccato 6, Grassia 5, Dell'Olio n.e, Callegari 8, Biondi 2, Rossi, Destro, Bremaud 11. All. Cesari

Solmec Rhodigium Basket: Masic 12, Viviani 10, Paoletti, Battilotti 2, Tumeo 3, Bonivento 11, Marchetti n.e, Zanetti 14, Furlani 6, Ballarin, Poletto n.e, Atanasovska. All. Pegoraro

Ufficio Stampa Rhodigium Basket

163 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Kommentare

Mit 0 von 5 Sternen bewertet.
Noch keine Ratings

Rating hinzufügen
bottom of page