top of page
  • Immagine del redattoreRH

A2 > A VERONA PER L'ULTIMA GARA DEL 2023

La Solmec Rhodigium Basket sarà protagonista ad Alpo per l'ultima partita del 2023

La 12ª Giornata del campionato LBF Serie A2 coincide con l'ultima partita del 2023 per la Solmec Rhodigium Basket. Giovedì 21 alle ore 20:30 le rosso-blu saranno di scena al PalaPiazzola per la sfida contro Ecodem Alpo.


La squadra veronese ha avuto un andamento ondivago nella prima parte di campionato. Nonostante vittorie contro squadre altisonanti come Matelica e Udine, la formazione di coach Nicola Soave ha alternato altre prestazioni di certo non entusiasmanti, come la sconfitta esterna contro P.F. Umbertide del turno appena passato per 69-68. Alpo, al momento, occupa il 7° posto nel Girone B con sette vittorie. Alice Nori è la leader delle giocatrici di Alpo: la lunga, che vanta un lungo passato in A2 con qualche affaccio alla A1, è la miglior realizzatrice della squadra con 13.2 punti e 8 rimbalzi di media. Al ritorno in A2 dopo quattro stagioni passate in A1 tra Broni e Lucca, Francesca Parmesani (13 punti di media) sarà un'altra giocatrice da fermare per la Rhodigium. Alpo è una squadra che ha nel tiro da tre punti un'arma fondamentale: la prossima avversaria di Rovigo tenta oltre le 22 triple a partita, segnando con il 33% di squadra. 

La Rhodigium arriva da una delle migliori partite giocate finora contro le Panthers di Roseto. Nonostante il valore delle avversarie superiore, le giocatrici di Giulia Pegoraro hanno dato battaglia e spettacolo per tutti i 40' di partita. Il punteggio finale di 58-66 dà sicuramente fiducia alle rodigine, che affronteranno la sfida con Alpo con serenità e voglia di migliorare in vista del girone di ritorno, dove ci si giocherà una buona fetta della stagione. Camilla Bonivento, tornata al Palazzetto dello Sport, ha ritrovato la forma già mostrata con Abano Terme. La guardia Rhodigium ha segnato 19 punti nella sconfitta con le abruzzesi. Sara Zanetti nell'ultimo turno ha firmato l'ennesima doppia-doppia stagionale con 14 punti e altrettanti rimbalzi.

Gli arbitri designati per la sfida sono Davide Mario Silvio Quadrelli di Cassano Magnago (VA) e Chiara Tomasello di Origgio (VA). 

Massimo Borghi, assistant coach Solmec Rhodigium Basket: “Contro Roseto abbiamo eseguito il piano partita. Abbiamo giocato in maniera aggressiva ed abbiamo condotto per buona parte dell'incontro nonostante le nostre avversarie siano di un livello superiore. La partita con Alpo sarà altrettanto difficile, nonostante l'inaspettata sconfitta contro Umbertide. Il loro quintetto è di assoluto livello, ma dovremo cercare di fermare in particolare Alice Nori, Francesca Parmesani e Sofia Frustaci. Sono tutte giocatrici con tanti punti nelle mani, capaci di tirare da tre punti. Come fatto con Roseto, cercheremo di alzare sia il ritmo della partita che l'intensità difensiva”.

Ufficio Stampa Rhodigium Basket  

65 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page