top of page
  • Immagine del redattoreRH

A2 > 3ª AL RHODIGIUM BASKET DAY

18 settembre

Nel weekend appena concluso, nel contesto del Rhodigium Basket Day, la Solmec Rhodigium Basket ha chiuso al 3° posto il quadrangolare che ha visto partecipare Udine, Ponzano e Vicenza. Nella partita di Sabato sera, la Rhodigium ha perso contro una sorprendente Ponzano per 45-78. Le trevigiane hanno così raggiunto Udine in finale, vincente per 58-44 contro Vicenza. Nella “finalina” per il terzo posto Rovigo si rifà alla grande battendo Vicenza per 60-58, mentre Udine si prende la vittoria del torneo per 70-65 contro Ponzano.


Sabato alle ore 20:30 è stata alzata la palla a due per la partita tra Rhodigium e Ponzano. Fin da subito Ponzano ha imposto il proprio gioco, partendo con un parziale di 2-11. Il primo periodo è finito con il punteggio di 10-18 in favore delle ospiti. Una buona prima frazione di partita si conclude con il punteggio di 22-30. Nella prima metà del terzo periodo Ponzano prende il largo, chiudendo con un parziale di 16-26 nel terzo quarto. La luce si è completamente spenta per Rovigo nell'ultimo periodo, concluso con un pesante parziale di 7-22 nei 10' conclusivi. La partita è quindi finita col punteggio di 45-78.

Domenica alle ore 17 la Rhodigium ha cominciato la partita di consolazione contro Vicenza. Fin da subito Rovigo ha dimostrato la grande determinazione che l'ha contraddistinta per tutta la partita, siglando un parziale di 5-0 in apertura, diventato poi 18-5. Il primo periodo si chiude con il punteggio di 22-14. Il secondo quarto è più plafonato rispetto ai primi 10', come dimostra il punteggio di 13-12. Le rosso-blu vanno negli spogliatoi con un vantaggio di 9 lunghezze, dopo i liberi di Vicenza, sul 35-26. Al rientro dalla pausa la Rhodigium soffre l'attacco vicentino, capace di imporre un parziale di 16-3 nella prima metà della ripresa, trovando il primo vantaggio della partita sul 38-41. Le fiammate di Sara Zanetti (doppia-doppia da 13 punti e 13 rimbalzi) rimettono Rovigo in carreggiata. La tripla di Silvia Viviani (24 punti con 6 triple) conclude il terzo periodo sul 45-43. Nell'ultimo periodo Rovigo prova a scappare, arrivando sul +6 in occasione del 52-46. Vicenza si riavvicina nell'ultimo minuto di gara, ma i liberi di Viviani congelano il risultato sul 60-58.

Giulia Pegoraro, allenatrice Solmec Rhodigium Basket: “È stato un torneo veramente bello! Ringrazio la società per averci permesso di giocare in casa, oltre agli amici delle altre squadre per aver accettato di partecipare. Sabato Ponzano ci ha travolti: in questo momento sono decisamente più avanti di noi sia fisicamente che tecnicamente. Non dobbiamo nasconderlo: quest'anno Ponzano giocherà per i primi posti in classifica. Dal nostro canto avevamo poca energia, eravamo piuttosto scariche. Al contrario, la partita contro Vicenza mi ha resa molto felice: abbiamo reagito, aumentando l'attenzione e rimanendo molto uniti, lo si è visto in campo. È un piccolo passo, ma abbiamo dimostrato di poter stare in questa categoria. Allo stesso tempo, il torneo ci ha ricordato che per giocarcela in Serie A2 dobbiamo essere intense, aggressive e molto unite”.


La Solmec Rhodigium Basket tornerà in campo Venerdì 22 alle 18:30, tra le mura amiche, per la partita contro San Salvatore Selargius. Sabato 23 alle ore 19:00 ci sarà la palla a due per il match contro San Giorgio a Mantova, corazzata del Giorne A.


Tabellini dell'incontro di domanica 17 settembre

Solmec Rhodigium Basket – A.S. Vicenza: 60-58 (22-14; 13-12; 10-17; 15-15).

Rhodigium: Viviani 24, Martin, Tumeo 5, Battilotti 3, Bonivento 1, Marchetti, Hatch 8, Furlani 6, Ballarin, Zanetti 13, Poletto. All. Pegoraro

Vicenza: Belosevic 17, Bevolo 5, Pellegrini 13, Ruffo 2, Fontana 2, Struma 3, Assentato 7, Pescerico 6, Reschiglian, Valente, Vitari, Togliani 3, Zandra. All. Rebellato.

@UfficioStampaRhodigium

203 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page