Rhodigium Basket a.s.d.

Rhodigium Basket a.s.d.

 crescere insieme nello sport

Nella splendida cornice del Palasport di Rovigo gremito di pubblico, la Rhodigium Basket si aggiudica il match contro la formazione di Ceststica Rivana; con il punteggio di 62-54 le ragazze di coach Fabio Frignani conquistano la quarta vittoria di fila e mantengono la vetta della classifica della serie B.
Una serata indimenticabile per i 450 tifosi rodigini che hanno assistito ad una partita combattuta, con Cappellato e compagne in grande difficoltà nei primi minuti e poi protagoniste di una splendida rimonta.

La cronaca. Inizio terribile per la Rhodigium Basket che fatica a tenere in uno contro uno le guardie rivane; dopo l’iniziale 4-4 al 5’, Cestistica Rivana piazza il parziale con Bonvecchio e Reversi che vale il 4-11 al 7’, costringendo al time out coach Frignani. Primo quarto di grande difficoltà per le rossoblu che non riescono ad entrare in partita e chiudono sull’8-20 i primi dieci minuti di gioco. Polesane che finalmente si risvegliano al 12’ e dopo due iniziali punti di Herrera, piazzano il break devastante di 17-0, con le avversarie completamente in balia del gioco rossoblu, 25-22 al 16’. Con Pegoraro a dispensare assist alle compagne e Stoppa a martellare dall'arco, il secondo parziale si chiude sul 31-27.
Dopo la presentazione del vivaio Rhodigium nel corso dell’intervallo lungo, Cappellato e compagne faticano a trovare la via del canestro e Cestitica Rivana ne approfitta per ricucire il distacco, portandosi anche in vantaggio, 35-39 al 27’. Solo i tiri dalla lunetta tengono a galla le polesane che riescono a pareggiare sul 41-41 a fine terzo quarto.
Nell'ultimo decisivo parziale, la coppia Stoppa-Ferri porta la partita sul +7 rodigino, 48-41 al 34’. Rivane che tentano di rimanere aggrappate al match con Ceccardi e Takrou, ma Stoppa fa il bello ed il cattivo tempo, sporcando ogni pallone in difesa e punendo la zona rivana dall'arco. Quattro punti consecutivi di Bergamin fissano il punteggio finale sul 62-54.

Partita al cardiopalma, che ha visto una grande reazione di squadra ed una Valentina Stoppa illegale per la categoria, in doppia doppia per punti e palle recuperate. Degna di menzione Lucia Ferri, artefice di una partita di grande sacrificio in difesa sulla lunga rivana Ceccardi; bene anche Bergamin.

 

Parziali: 8-20; 31-27; 41-41; 62-54.

Rhodigium Basket 62: Bergamin 12, Malin ne, Vaccarini, Stoppa 19, Veronese 1, Masarà 2, Ferri 16, Sorrentino ne, Furlani 5, Cappellato ne, Cognolato 2, Pegoraro 5. All. Frignani.
Cestistica Rivana 54: D’Avanzo 5, Vicentini, Fidanelli 2, Herrera 2, Ceccardi 4, Bonvecchio 10, Reversi 6, Chemolli 10, Omezzolli, Prezzi, Takrou 13. All. Ferraglia.

 


Prossimi eventi

Nessun evento

Calendario Eventi

Maggio 2020
L M M G V S D
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

In Evidenza