Rhodigium Basket a.s.d.

Rhodigium Basket a.s.d.

 crescere insieme nello sport

Nuovo match per la Solmec Rhodigium Basket che sabato prossimo alle ore 20.30 al Palasport di Rovigo ospiterà il Basket OMA Trieste in occasione della settima giornata del girone di ritorno del campionato di serie B femminile.

Dopo l’ultimo successo in trasferta per 56-64 sul campo di Muggia, le ragazze di coach Fabio Frignani sono a caccia del quarto risultato positivo di fila contro la formazione di Basket OMA, squadra che oggi si posiziona all'ultimo posto della classifica generale. Grandi difficoltà per le friulane, ancora a secco di vittorie in questa stagione e che faticano a reggere il confronto anche con le squadre di media-bassa classifica; tanti problemi per Trieste sia nella metà campo offensiva, dove gioca un basket caotico e disorganizzato, che in fase difensiva, con una media di 85 punti subiti a partita.

Nella partita di andata, dalla quale la Rhodigium uscì vittoriosa per 54-63, coach Frignani si concesse il lusso di far riposare le giocatrici dello starting five per lasciare spazio alle ragazze che salgono dalla panchina. Nonostante quindi le assenze di Pegoraro e Bergamin, ed il bassissimo minutaggio di Stoppa, Ferri e Furlani, le polesane si aggiudicarono facilmente la vittoria dopo una partita che a tratti sembrò più un allenamento a porte aperte che non un incontro di campionato. Il match, sfruttato dallo staff rossoblu per testare le giocatrici più giovani e meccanismi di gioco inediti, fu quindi un’ottima occasione per le giocatrici meno utilizzate nelle precedenti partite per mettersi in mostra. Su tutte Malin e Sorrentino risposero bene alle chiamate dell’allenatore rossoblu, e da allora si sono mostrate giocatrici sulle quali poter contare anche nelle partite punto a punto e che hanno permesso di ampliare il turn-over rossoblu.

Prosegue la settimana di allenamenti per Cappellato e compagne che si apprestano ad affrontare l’incontro con OMA Trieste con la stessa determinazione e l’ impegno che si riservano alle formazioni più accreditate. Tanti sono stati i miglioramenti nell'impostazione dell’attacco alla zona, che ha punito la scelta tecnica di Muggia la scorsa giornata, e la vittoria meritata, ma per nulla scontata in terra friulana, ha portato nuovo entusiasmo ed energia positiva in casa Rhodigium.

Intanto buone notizie dall'infermeria, con il rientro in campo di Elisa Ballarin, guardia rossoblu classe 1997 infortunatasi al ginocchio nel corso della partita di regular season contro Sarcedo, lo scorso 6 aprile. Dopo l’operazione ed il lungo periodo riabilitativo, Ballarin è finalmente pronta a tornare a vestire la maglia rossoblu e la partita di sabato con OMA Trieste arriva nel momento giusto per iniziare il graduale reinserimento della guardia rodigina nelle rotazioni di coach Frignani.
Parte integrante della società di Patron Galasso per la quale gioca e allena il numerosissimo gruppo degli Esordienti, Ballarin è stata protagonista di un grande percorso di crescita personale e sportivo che l'ha portata a diventare la seconda miglior realizzatrice nella stagione 2018-2019 e punto di riferimento per i suoi trenta giovanissimi cestisti.
Con il suo rientro in campo, la Rhodigium potrà tornare a contare su una giocatrice dal grande talento e doti tecniche, il cui carisma e spirito di resilienza daranno nuova forza alla squadra, anche in vista del tour de force che aspetta Cappellato e compagne nelle prossime settimane, con gli scontri al vertice con San Marco, Bolzano e Treviso.

 

Appuntamento quindi a sabato prossimo alle ore 20.30 al Palasport di via Bramante a Rovigo, per la settimana giornata del girone di ritorno del campionato di serie B femminile, tra le padrone di casa della Solmec Rhodigium Basket e la formazione di Basket OMA Trieste.


Prossimi eventi

Nessun evento

Calendario Eventi

Ottobre 2020
L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31

In Evidenza