Rhodigium Basket a.s.d.

Rhodigium Basket a.s.d.

 crescere insieme nello sport

Quarto risultato consecutivo per la Solmec Rhodigium Basket che con il punteggio di 56-64, espugna il campo dell’Interclub Muggia e consolida il secondo posto solitario nella classifica generale della serie B femminile.
Buona partita da parte delle rossoblu che già nel primo tempo sfruttano bene il maggior dinamismo delle sue lunghe e le transizioni fruttate dalle tante palle perse delle padrone di casa; a metà del terzo quarto Cappellato e compagne avrebbero potuto chiudere definitivamente la partita sul +15, ma è arrivata poi la reazione d’orgoglio delle friulane. Qualche rischio quindi nel finale, ma nulla ha potuto Muggia contro una Valentina Stoppa particolarmente ispirata, che ha messo a segno otto dei suoi sedici punti nei minuti finali, utili a spegnere definitivamente le chance di rimonta della squadra di casa.

La cronaca. Buon inizio da parte delle ragazze di Frignani che sfruttano il gioco a due tra le lunghe Ferri-Furlani e corrono in transizione per piazzare il primo mini break sul 2-8 al 4’; tante difficoltà invece per l’Interclub che si muove bene in attacco ma spreca tante soluzione facili da sotto. A quasi metà quarto si sblocca dal campo Muggia con Miccoli, ma le tante palle perse e la mal disegnata difesa a zona concede tiri aperti alle tiratrici rossoblu. Dopo dieci minuti il punteggio è di 12-18 per le ospiti. Il secondo parziale prosegue sulla falsa riga del primo, con la Rhodigium che tanta la fuga con il due su due dall'arco con Malin, che vale la doppia cifra di vantaggio sul 16-28 al 13’. Le padrone di casa però non ci stanno, e con Robba e Gatti tentano di rimanere attaccate alla partita, ma ad ogni canestro friulano seguono i cesti delle rossoblu Ferri e Sorrentino, che mantengono a debita distanza Muggia. All'intervallo lungo il tabellone segna 26-36 per la formazione ospite.

Al rientro in campo, la Rhodigium continua a condurre le partita sfruttando l’ottima circolazione di palla nella metà campo offensiva e con l’ennesimo jumper ad opera di Pegoraro, le rossoblu toccano il massimo vantaggio sul +15 rodigino, 33-48 al 27’. Muggia però non ha alcuna intenzione di alzare bandiera bianca e proprio nel miglior momento per le polesane, Furlani è costretta a sedere per problemi di falli, e l’Interclub con Miccoli e Castelletto si riporta ad una cifra di distanza sul 41-50 che chiude il terzo quarto. Nell'ultimo periodo di gioco, le rossoblu litigano con il ferro e peccano di superficialità in difesa; l’inerzia della gara sembra poter andare a favore di Muggia, quando a 6.14’’ dalla fine Furlani esce per cinque falli, ed un cesto di Gatti riapre i giochi sul 48-53 al 35’. Assalto finale quindi per le friulane che tentano il tutto per tutto per portare a casa la vittoria, ma la Rhodigium ne ha di più e prima con una tripla di Cognolato, poi con 8 punti consecutivi di una straordinaria Stoppa, mantiene il vantaggio per il 56-64 finale che consacra la quarta vittoria consecutiva delle rodigine.

Partita ben definita sul piano tattico da parte di Muggia che si schiera a zona per quasi quaranta minuti, ma la Rhodigium conduce una fase offensiva quasi impeccabile, sfruttando al massimo i movimenti in area delle lunghe Ferri e Furlani, brave ad aprire il gioco e prendere tiri dalla media distanza. Bene anche il reparto guardie, sia nel movimento senza palla che al tiro. Qualche sbavatura nella metà campo difensiva, ma tutto sommato una buona prestazione corale.
Archiviata la vittoria con Muggia, ora la Rhodigium attende il prossimo incontro tra le mura di casa contro Basket OMA Trieste, fanalino di coda del girone di serie B.

 

Note: fallo tecnico commissionato a coach Frignani al 24’.
Parziali: 12-18; 26-36; 41-50; 56-64.
Rhodigium Basket 64: Malin 6, Vaccarini, Stoppa 16, Veronese, Masarà ne, Ferri 12, Viviani ne, Sorrentino 4, Furlani 11, Cappellato ne, Cognolato 5, Pegoraro 10. All. Frignani.
Interclub Muggia 56: Samez, Castelletto 9, Giustolisi ne, Silli 6, Mezgec, Dimitrijevic, Gatti 10, Miccoli 10, Cumbat 13, Piemonte 2, Robba 6, Vesnaver ne. All. Giuliani.
Arbitri: Toffolo di Pordenone (PN), Gava di Brugnera (PN).




Prossimi eventi

Nessun evento

Calendario Eventi

Aprile 2020
L M M G V S D
1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30

In Evidenza