Rhodigium Basket a.s.d.

Rhodigium Basket a.s.d.

 crescere insieme nello sport

Nella cornice del Palasport di Rovigo, rinnovato grazie alla sostituzione dei canestri da parte dell’Amministrazione Comunale, non sbaglia la Solmec Rhodigium Basket che con il punteggio di 46-35 batte Montecchio Maggiore e torna a vincere davanti al suo pubblico, dopo più di un mese dall'ultima vittoria casalinga contro Casarsa.

Punteggio basso che dà ragione alle giocatrici rossoblu, che dopo trenta minuti molto combattuti caratterizzati da break e contro-break, hanno chiuso i giochi nell'ultimo quarto, grazie ad una grande difesa di squadra e l’allungo finale. Non la Rhodigium più bella della stagione, ma comunque autrice di una partita di carattere ed intensa sul piano emotivo, con la formazione ospite molto fisica e che forse paga la panchina corta.

La cronaca. Inizia bene la Rhodigium che mette in pratica quello preparato in settimana e si porta subito a comandare la gara con Stoppa; per Montecchio tanto dinamismo in attacco ma poca concretezza e la Rhodigium prende così il lago sul 8-2 al 5’. Dopo il minuto di sospensione chiamato dalla panchina vicentina, Montecchio trova finalmente il primo canestro dal campo con Storti. Segue una fase concitata con le percentuali al tiro che si abbassano e tante palle perse da una parte e dall'altra. Con un cesto di Pegoraro ed una tripla finale di Pizzolato, si chiude il primo quarto sul 10-7 per le padrone di casa. Nel secondo parziale la Rhodigium si fa sorprendere e la formazione ospite piazza il mini break di 6-0 ad opera di Zanuso e Pizzolato e passa in vantaggio sul 10-13 al 12’. Black out che però dura poco, con il ritorno il campo di Stoppa infatti, le rossoblu ritrovano continuità in attacco e alzano l’intensità difensiva, concedono poco o nulla nella propria metà campo. La Rhodigium compie quindi il contro sorpasso con un gioco da tre di Cognolato e grazie al lavoro delle lunghe rodigine ad aprire il campo e servire i jumper delle guardie, la Rhodigium si ritaglia un piccolo vantaggio sul 21-17 al 20’.

Uscita dall'intervallo lungo disastroso per le ragazze di coach Frignani che faticano a contenere Zambon e subiscono il parziale che vale il sorpasso vicentino, 21-23 al 24’. Rinviene poi la Rhodigium che torna a segnare con Stoppa e Vaccarini e rimette la partita sui giusti binari, chiudendo il terzo parziale sul 30-29. Il match si decide negli ultimi dieci minuti, con Cappellato e compagne che sporcano ogni pallone in difesa e concedono un solo cesto dal campo alle vicentine nel quarto. Nonostante le mani addosso delle giocatrici ospiti, Pegoraro e le lunghe rossoblu riescono ad aumentare il vantaggio, costringono al time out coach Callegaro sul +8 rodigino, 42-34 a 2.50’’ dalla fine. La musica però non cambia e 4 punti della Rhodigium dalla lunetta fissano il punteggio finale sul massimo vantaggio rodigino 46-35.

Vittoria sofferta ma meritata per la Rhodigium che prosegue la propria corsa verso la poule promozione e ritrova entusiasmo in vista della difficile trasferta a Riva del Garda che aspetta Cappellato e compagne sabato prossimo. Buone risposte da Cognolato, in ripresa dopo l'influenza che non le ha permesso di allenarsi con continuità e ottima prestazione di Vaccarini, partita in quintetto e alternatasi in cabina di regia con Pegoraro.

 

Note: fallo tecnico commissionato a coach Frignani al 28’.
Parziali: 10-7; 21-17; 30-29; 46-35.
Rhodigium Basket 46: Malin 4, Vaccarini 2, Stoppa 15, Veronese, Masarà, Ferri 6, Viviani ne, Sorrentino 2, Furlani 6, Cappellato ne, Cognolato 3, Pegoraro 8. All. Frignani.
Montecchio Maggiore 35: Maculan, Zanuso 6, Zambon C. 9, Zambon L. 4, Pizzolato 9, Tonin ne, Zampieri, Zeri, Storti 7. All. Callegaro.
Arbitri: Rebellato di Pieve del Garda (TV); Bonetto di Cadoneghe (PD).


Prossimi eventi

Nessun evento

Calendario Eventi

Febbraio 2020
L M M G V S D
1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29

In Evidenza